BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CANNIBALISMO/ Argentina, fratellastri amanti uccidono i genitori e ne mangiano i corpi

Scenario da film horror dei peggiori: due fratellastri che erano anche amanti e avevano avuto due gemelli, hanno ucciso i genitori e poi mangiato parti del corpo del patrigno

Immagine di archivio Immagine di archivio

Orribile episodio di violenza consumatosi in Argentina, località Pilar. La polizia, avvertita dal fratello di una delle vittime, si è trovata davanti uno scenario indicibile in una abitazione del luogo. Secondo le prime ricostruzioni una coppia di fratellastri che conducevano anche una relazione di tipo sessuale avendo avuto una coppia di gemelli, ha ucciso i genitori, dopo di che l'uomo ha mangiato parti del cadavere del patrigno. Le vittime, Miryam Kowalczuk, 50 anni, e Ricardo Klein, 54, sono stati uccisi da Leandro Acosta, 25 anni e figlio della donna, e da Karen Klein di 22, figlia dell'uomo. I due giovani avevano due gemelli dell'età di 11 anni. La Klein accusa il fratellastro di aver fatto tutto lui da solo. Nella casa della coppia dollari in contanti, una postola, un fucile da caccia e tre asce.

© Riproduzione Riservata.