BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

TWITTER/ Investe e uccide un ragazzo, poi posta le foto del cadavere sul social network

Investe un ragazzo e lo uccide, prima di fuggire lo fotografa e mette la foto su twitter, è successo in Florida. Le accuse della madre, la richesta di una legge apposita per i social network

Immagine di archivioImmagine di archivio

Trevius Williams, un ragazzo sedicenne di Jacksonville, Florida, è rimasto ucciso mentre attraversava la strada lo scorso 18 ottobre. Portato immediatamente in ospedale, è morto prima che la madre potesse rivederlo un'ultima volta. La persona che lo ha investito non si è fermata e la polizia è ancora sulle sue tracce. Ma un episodio orribile ha sconvolto la madre del giovane quando qualche giorno fa ha saputo da suo nipote che le foto del figlio steso per terra dopo l'incidente erano state postate sul social network Twitter, con un commento agghiacciante: ho appena ucciso una persona. Le immagini poi sono ampiamente circolate su altri social network. "Solo un mostro può aver fatto una cosa del genere" ha commentato la donna a un giornale locale. Intervistando un consigliere comunale di Jacksonville a proposito di quanto accaduto, Regniald Gaffney, quest'ultimo si è lamentato degli abusi che normalmente accadono sui social network chiedendo una legge apposita per evitare casi del genere. 

© Riproduzione Riservata.