BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ELETTROSHOCK AI GAY / La terapia cinese per "curare" l'omosessualità

Terapie di elettroshock per modificare le preferenze sessuali di una persona. Accade in Cina, dove un'inchiesta di Channel 4 ha permesso di scoprire i falsi trattamenti

Un momento del video Un momento del video

Terapie di elettroshock per modificare le preferenze sessuali di una persona. Accade in Cina, dove le telecamere nascoste dell'emittente britannica Channel 4 hanno scoperto i falsi trattamenti venduti da alcuni medici di una clinica di Tianjin. Vengono chiamate terapie "di conversione" e secondo i medici coinvolti permettono di "curare" le persone omosessuali. Un attivista cinese si è introdotto in incognito nella clinica dove, oltre a sottoporsi a sedute utili (secondo i medici) a riequilibrare il sistema nervoso, gli è stato proposto un elettroshock da poter fare anche da solo per reprimere ogni attrazione nei confronti di una persona dello stesso sesso. Si tratta di un’asta metallica elettrica accompagnata da farmaci che provocano la nausea: "Il tuo riflesso condizionato ti porta a provare amore per le persone del tuo stesso sesso. Ora, quello che voglio è farti provare paura quando questo accade", spiega il medico. “Quando hai queste pulsioni, ti dai una scossa da solo, così sai che la prossima volta dovrai reprimere questi istinti". Come fa sapere Channel 4, spesso sono proprio i genitori che, non volendo accettare l'omosessualità dei figli, richiedono una simile terapia.

© Riproduzione Riservata.