BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ISLAM/ Inghilterra: musulmano convertito al cristianesimo picchiato per strada

Aggredito selvaggiamente, ha rischiato di essere ucciso un musulmano che si è convertito al cristianesimo, è successo in una città dell'Inghilterra, le immagini

Il filmato dell'aggressione Il filmato dell'aggressione

Non è il califfato islamico o qualche stato arabo, è l'occidentale, moderna e multiculturale Inghilterra. Nella città di Bradford le telecamere hanno ripreso una aggressione selvaggia, vittima un musulmano che anni fa si era convertito al cristianesimo cosa che evidentemente non gli è mai stata perdonata. Si chiama Nissart Hussain, 49 anni, padre di sei figli, e ha riportato la rottura di una rotula, un avambraccio fratturato e una commozione cerebrale. L'episodio è accaduto martedì scorso ed è documentato da alcune telecamere di sorveglianza che hanno filmato tutto. L'uomo aveva già subito minacce e numerose aggressioni: la sua macchina era stata danneggiata per ben sei volte e proprio quel giorno era uscito per spostarla quando due persone incappucciate lo hanno attaccato con dei bastoni. Le grida di un vicino li ha costretti a fuggire, si pensa volessero ucciderlo. Come si sa secondo l'Islam, un musulmano non può convertirsi al cristianesimo, altrimenti viene accusato di blasfemia e in molti casi condannato a morte. Convertitosi nel 1996, l'uomo ha cominciato a subire minacce dopo che nel 2008 è apparso in un documentario della Bbc sui musulmani convertitisi al cristianesimo. 

© Riproduzione Riservata.