BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

ATTACCO IN MALI/ Cervellera: l'Isis non c'entra, i tuareg lo usano solo per fare notizia

Mali, militari fuori dall'hotel Radisson (Immagine dal web)Mali, militari fuori dall'hotel Radisson (Immagine dal web)

Sembrava che la risposta politica ci fosse stata. Il problema è che poi emerge sempre qualche gruppo o qualche tribù che non è contenta della situazione, e quindi ci troviamo di fronte a fatti come quelli di ieri. Per fare un paragone con quanto sta avvenendo nelle Filippine, i musulmani di Mindanao rappresentati dal New People’s Army hanno cercato di fare la pace con il governo. Una parte di loro però non riceveva abbastanza aiuti e ha quindi fondato un altro gruppo, il Fronte Islamico Moro. Quando anche quest’ultimo ha fatto la pace con il governo, è spuntato un terzo gruppo.

 

Per tornare al Mali, secondo lei qual è la soluzione?

Bisogna trovare tutti insieme delle soluzioni ragionate, cercando di non escludere nessuno. Come ha detto Papa Francesco, “bisogna essere il più possibile inclusivi”.

 

Dopo gli attentati di Parigi e Bamako, dobbiamo aspettarci una serie di attacchi globali?

Gli attacchi terroristici sono ormai diventati una sorta di modello per il grande successo mediatico e di pubblico che hanno nel mondo. Grazie al marchio dell’Isis, le persone che si sentono schiacciate, emarginate e impotenti trovano il modo di fare sentire la loro voce e questo li galvanizza. Occorre dunque trovare il modo di fermare la violenza, naturalmente anche con mezzi militari. Questi ultimi però non sono sufficienti.

 

Di che cos’altro c’è bisogno allora?

Bisogna arrivare al dialogo politico e sociale, in modo tale che i problemi che nascono da queste ingiustizie possano essere sanati. E’ questo il punto su cui l’Occidente è ancora carente. Noi bombardiamo in Siria e in Iraq, ma non ci siamo dati da fare affinché in entrambi i Paesi ci sia una società dove tutti sono rispettati e possono partecipare alla vita pubblica.

 

(Pietro Vernizzi)

© Riproduzione Riservata.