BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

NON SIAMO TUTTI FRANCESI/ Gli errori di Parigi nella lotta a jihadismo e Isis

François Hollande durante il minuto di silenzio alla Sorbona (Immagine dal web)François Hollande durante il minuto di silenzio alla Sorbona (Immagine dal web)

Poi c'è il modo di fare la guerra. Sarkozy lo ha detto senza mezzi termini: il Governo di Hollande ha sbagliato nel suo modo di combattere l'Isis. Invece di unirsi agli sforzi già in atto ha preferito agire per conto suo. Ha anche rifiutato l'appoggio di Assad, attuale leader siriano. Senza un minimo di realismo non si può vincere la guerra. Non sarebbe inoltre male se la Francia rivedesse la propria politica di vendita delle armi in Medio Oriente.

© Riproduzione Riservata.