BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

BRASILE/ Serpente velenoso: bambino di 17 mesi lo uccide a morsi

Lo ha ucciso con un morso deciso alla testa: un bambino brasiliano di 17 mesi ha morsicato uno dei serpenti più velenosi al mondo ecco l'incredibile episodio

Immagine di archivioImmagine di archivio

E' più pericoloso un serpente o un bambino di un anno e mezzo? Dopo quanto accaduto in una località del Brasile la risposta viene immediata: è più pericoloso il bambino. Un episodio che ha lasciato esterrefatti tutti, dai genitori del piccolo ai medici. Ecco cosa è successo. Un piccolo di soli diciassette mesi si trovava nel giardino della sua abitazione di Rio Grande do Sul in Brasile. I genitori quando sono andati a prenderlo lo hanno trovato con la bocca coperta di sangue e vicino a lui un serpente di circa un metro di lunghezza. Si trattava di uno jararaca considerata una delle specie più pericolose il cui veleno se si viene morsi uccide nel 70% dei casi se non si viene curati immediatamente. Il padre e la madre hanno subito pensato che il figlio era stato morso dall'animale, che invece giaceva immobile. Hanno portato il piccolo in ospedale e i medici hanno visto subito che quel sangue non era del bambino che non era stato morso, ma del serpente. Cosa era successo? Il piccolo per nulla spaventato aveva morsicato il serpente per primo vicino alla testa, colpendo i centri motori e bloccando così l'animale che non aveva potuto reagire. Incredibile.

© Riproduzione Riservata.