BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ELEZIONI IN FRANCIA/ Foa: ecco le tre mosse vincenti di Marine di Le Pen

Pubblicazione:domenica 13 dicembre 2015

Marine Le Pen Marine Le Pen

Non è vero che l’Europa va a sinistra. Se osserviamo i risultati in Ungheria, Polonia, Svezia e il successo di Farage in Gran Bretagna, sta emergendo un fenomeno nuovo. Il quadro politico non va più letto in termini di destra/sinistra, bensì di partiti dell’establishment che alla fine rispetta le regole e la volontà dell’Unione Europea, e partiti che si ribellano a questo stato di cose. Sono i partiti che contestano la restrizione della sovranità, la crisi economica e le tasse eccessive. In certi Paesi questo malcontento si radicalizza a sinistra, in altri si radicalizza a destra. I partiti come quello della Le Pen che riescono ad avere una linea politica di questo tipo, riuscendo a evitare di essere etichettati come estremisti, ottengono risultati molto notevoli.

 

La Francia è il perno dell’asse franco-tedesco. Perché oggi vota contro l’Europa?

La Francia sta vivendo una crisi economica paurosa. Da quando è nell’euro ha visto la sua industria statale perdere colpi, il debito pubblico è salito e dopo il 2009 è esploso, le tasse sono altissime e lo stesso vale per la disoccupazione, mentre l’integrazione sociale dei francesi di seconda generazione è ai minimi storici. La gente vede solo austerità ma nessuna luce in fondo al tunnel. Cerca dunque risposte altrove, un po’ come avviene in Italia. Dietro al voto alla Le Pen ci sono persone molto stanche di questo sistema e che chiedono di cambiare tutto.

 

La Le Pen esprime in Francia ciò che Tsipras ha fatto in Grecia?

A differenza di Tsipras, che a un certo punto si è ammorbidito, la Le Pen è un’oppositrice autentica, come Salvini in Italia, Farage in Gran Bretagna, come lo sono altre formazioni di sinistra in altri Paesi. Questi gruppi rifiutano l’abbraccio dell’establishment, il quale chiama quindi alle armi sinistra e destra moderate.

 

(Pietro Vernizzi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  

COMMENTI
17/12/2015 - Non sitratta se essere razzisti o nò! (orazio adolfo bacci)

Il fatto sussiste eccome contro l'ISIS,non vedete che ci stannno gli arabi colonizzando ed in fretta?Arrivano da tuttè le parti del mondo e fra di loro ci sono molti terroristi,altro che Hitler ci vorrebbe,non dimentichiamo le Torri Gemelle e le molte altre stragi!La religione Maomettana non è una religione d'amore ma di odio cruento,chi lascia la religione Maomettana cioè abiura e passibile di morte.Questa in parole povere è una guerra di relicione,e a tutti gli effetti è la 3° Guerra Mondiale,cè poco da scherzare e stare allegri,questi fanno molto sul serio sono assatanati!