BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CASTAWAY/ Salvador Alvarenga il naufrago: accusato di aver mangiato l'amico per sopravvivere

Pubblicazione:

Salvador Arenga  Salvador Arenga

L'uomo la cui vicenda ricorda in modo drammatico quella descritta anni prima nel film Castaway con l'attore Tom Hanks, il naufrago Salvador Alvarenga, è accusato di aver mangiato il marinaio che era naufragato con lui nel 2012, quando i due sopravissero per quindici mesi su una imbarcazione e poi su un'isola deserta. La famiglia di Ezeuqiel Cordoba gli ha chiesto un risarcimento di un milione di dollari. Alvarenga aveva assunto l'uomo per portarlo a pescare al largo delle coste messicane quando una tempesta li fece perdere in mare aperto. Durante il periodo trascorso in mezzo al mare i due sopravvissero, ha raccontato Avarenga, cacciando pesci e uccelli bevendo il sangue e l'urina delle tartarughe. Cordoba a un certo punto morì: secondo il sopravvissuto, il corpo di Cordoba rimase sull'imbarcazione per sei giorni fino a quando lo gettò in mare. La sua famiglia adesso però sostiene che ne mangiò il cadavere e chiede il risarcimento.



© Riproduzione Riservata.