BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

BABBO NATALE/ Bambino di 4 anni: non voglio regali, preghiamo per il mio amico malato

Un bambino di 4 anni fa mettere Babbo Natale incontrato in un negozio di giocattoli in ginocchio per pregare insieme a lui per un neonato in pericolo di vita

Foto da Facebook Foto da Facebook

No grazie, non voglio regali, vorrei invece che pregassimo insieme per un bambino malato. Prestyn Barnette è un bambino di 4 anni della South Carolina, Stati Uniti. Come tutti i bambini in questo periodo si trovava in un grande magazzino con la sua famiglia dove c'era il classico personaggio vestito da Babbo Natale che si fa fotografare con i bambini e chiede loro quali regali desiderano. Prestyn si è avvicinato, lo ha guardato e gli ha detto: "Non voglio regali di Natale, invece chiediamo un miracolo per un bambino malato". Prestyn ha preso l'uomo per le mani e i due si sono inginocchiati a pregare. La foto sta facendo il giro dei social network tanto ha colpito tutti. In realtà il bambino non conosce personalmente il malato, ma è rimasto colpito dalla storia che ha sentito mentre era a casa della nonna un giorno. La storia di Knox Stine, un neonato di due mesi che sta lottando per la vita in un ospedale di Las Vegas dopo che un paio di settimane fa il padre lo ha trovato che non dava segni di vita. E' stato dichiarato cerebralmente morto, poi in un secondo esame si è scoperto che il sangue scorreva ancora nel cervello. Adesso è attaccato ai macchinari e deve fare una tracheotomia per permettergli di respirare. In attesa di un miracolo.

© Riproduzione Riservata.