BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

OBAMA/ Crociate, schiavismo e Inquisizione: i crimini dei cristiani come quelli degli islamici

Pubblicazione:martedì 10 febbraio 2015

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

Non smettono di suscitare polemiche anche feroci le parole che il presidente degli Stati Uniti ha rilasciato durante l'annuale National Prayer Breakfast, un convegno degli appartenenti di tutte le religioni che si tiene a Washington alla presenza del presidente americano. Durante il suo intervento, riferendosi ai crimini commessi in Medio oriente in nome dell'Islam, Obama ha infatti detto che "prima di ritenerci superiori e pensare che solo altri commettono crimini, ricordiamoci che durante le crociate e l'Inquisizione i cristiani hanno commesso crimini terribili nel nome di Cristo mentre negli Stati Uniti la schiavitù e il linciaggio dei neri molto spesso sono stati giustificati nel nome di Cristo". Tra chi polemizza con Obama per queste parole, la commentatrice televisiva Star Parker che durante un programma tv ha definito le parole di Obama "uno stupro verbale". Obama, ha detto, oltre a insultare tutti i presenti, ha in quel modo mandato un messaggio di approvazione agli estremisti islamici, dicendo loro che il passato non va dimenticato e che perciò sono autorizzati a fare quello che stanno facendo. 



© Riproduzione Riservata.