BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

COSMA SHI ENXIANG / Morto il vescovo cinese scomparso 14 anni fa dopo l’arresto

E’ morto all’età di 94 anni Cosma Shi Enxiang, vescovo di Yixian arrestato più volte e scomparso da quasi quindici anni. In tutto sembra che abbia trascorso in detenzione segreta 51 anni

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

E’ morto all’età di 94 anni Cosma Shi Enxiang, vescovo di Yixian (Hebei) arrestato più volte e scomparso da quasi quindici anni. In tutto sembra che abbia trascorso in detenzione segreta circa 51 anni, tra carcere e lavori forzati. "Siamo stati informati dai funzionari del governo della città, ma non hanno detto quando è morto esattamente o la causa della sua morte”, avrebbe detto un suo pronipote, come riportato da Vatican Insider, sito web del quotidiano La Stampa dedicato alla Santa Sede. "Siamo ora in attesa che ci venga dato il suo corpo o le sue ceneri per seppellirlo nella sua città natale, a Shizhuang". Da tempo i familiari del vescovo cinese chiedono spiegazioni alla polizia e al governo cinese sulle sue condizioni e sui motivi dell’arresto, ma senza mai ricevere risposte. Solo dopo anni hanno saputo della morte. Dopo la scomparsa del vescovo Cosma Shi Enxiang, in detenzione segreta rimane ancora mons. Giacomo Su Zhimin, 83 anni, vescovo di Baoding (Hebei): è stato arrestato nel 1997 per motivi mai resi noti e di lui non si hanno più avuto notizie. E' stato visto solo nel 2003 in un ospedale di Baoding, ma dopo una veloce visita dei parenti la polizia lo ha nuovamente fatto scomparire.

© Riproduzione Riservata.