BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TERRORISMO/ Le autorità palestinesi condannate a pagare 200 milioni di dollari a famiglie americane

Pubblicazione:

Immagine di archivio  Immagine di archivio

Una sentenza senza precedenti che potrebbe portare ad altre cause miliardarie, quella presa da un tribunale di New York contro l'Autorità palestinese e l'Organizzazione per la liberazione della Palestina. Il tribunale ha sentenziato dopo un processo durato circa una settimana che il governo palestinese è di fatto responsabile di aver causato danni a diverse famiglie americane durante alcuni attacchi terroristici nel periodo compreso fra il 2002 e il 2004. In tutto si chiede adesso il pagamento di 218,5 milioni di dollari ad alcune dozzine di querelanti che hanno fatto causa nei confronti di sei diversi attacchi terroristici in Israele nel corso dei quali alcuni cittadini americani sono rimasti uccisi o feriti. Secondo la legge americana anti terrorismo, la cifra verrà adesso automaticamente triplicata fino a raggiungere i 655,5 milioni di dollari. Ovviamente sarà assai difficile che la somma venga mai pagata, anche per le disastrose condizioni delle casse palestinesi.



© Riproduzione Riservata.