BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

JIHADI JOHN/ Identificato il boia dell'Isis, è Mohammed Emwazi un cittadino di Londra

Pubblicazione:

Il boia dell'Isis  Il boia dell'Isis

La lunga caccia all'identificazione del boia dell'Isis, il cosiddetto Jihadi John, è finita. Secondo la Bbc le forze dell'intelligence avrebbero finalmente identificato l'uomo mascherato ripreso nei molti video prima delle esecuzioni di diversi ostaggi occidentali poi decapitati. L'uomo, come si sa, era sospettato di essere inglese per via del forte accento londinese che si sentiva dalle sue parole. I servizi segreti adesso hanno resa nota la sua identità: si tratta di Mohammed Emwazi, originari di Londra est e già conosciuto dalle autorità. Secondo le ricostruzioni, l'uomo si sarebbe recato in Somalia nel 2006 dove sarebbe entrato a far parte del gruppo terrorista al qaedista di al-Shabab. In seguito insieme ad altri islamici europei era stato fermato mentre cercava di entrare in Tanzania ed espulso e quindi interrogato dai servizi segreti inglesi, da cui l'identificazione di oggi. Emwazi, che sembra sia nato in Kuwait, aveva studiato informatica all'università di Westminster ed è cresciuto in un quartiere della classe media londinese. 



© Riproduzione Riservata.