BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

ASSANGE/ Procuratore svedese vola a Londra per interrogare il boss di Wikileaks

Da circa tre anni rinchiuso nell'ambasciata ecuadoregna di Londra, Julian Assange sarà interrogato da un procuratore svedese che si recherà appositamente da lui

Julian AssangeJulian Assange

Come si sa, da anni ormai Julian Assange, fondatore e direttore del sito Wikileaks si trova rinchiuso nell'ambasciata dell'Ecuador di Londra per sfuggire alla richiesta di giudizio da parte della giustizia svedese. E' infatti accusato di molestie e violenze sessuali ai danni di alcune sue collaboratrici, accuse che lui ha sempre rimandato al mittente. Per cercare di sbloccare la situazione, la giustizia svedese ha deciso di mandare un proprio incaricato a Londra per procedere con l'interrogatorio di Assange, mossa approvata dai difensori del boss di Wikileaks. Assange si trova nell'ambasciata ecuadoregna dal 2012, per paura che se si recasse in Svezia verrebbe poi estradato negli Stati Uniti dove su di lui pendono molte accuse pesanti. 

© Riproduzione Riservata.