BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

EROE CRISTIANO / Ex salesiano abbraccia il kamikaze nel momento in cui esplode

Pubblicazione:

Immagine d'archivio  Immagine d'archivio

E’ stata resa nota l'identità della guardia che domenica scorsa a Lahore, in Pakistan, ha impedito al kamikaze di entrare e farsi esplodere all’interno della chiesa cattolica di St. John, in quel momento gremita di fedeli. Si tratta di un ragazzo di appena diciannove anni, Akash Bashir, che in tanti già chiamano eroe: quando ha capito la gravità della situazione ha abbracciato il terrorista, facendo scudo col suo corpo ed evitando che il bilancio delle vittime fosse decisamente più tragico. "Ha perso la propria vita, ha salvato quella di molte altre persone", scrive l'Ans, l'Agenzia di informazioni salesiana spiegando che il ragazzo, la cui identità è stata confermata solo oggi, era un ex allievo della scuola tecnica salesiana che si trova nel quartiere a maggioranza cristiana di Yuhannabad. Quando il kamikaze si è avvicinato all’entrata cercando di superare le guardie, Akash si è accorto del carico esplosivo nascosto sotto il giubbotto: l'esplosione gli ha portato via la parte inferiore del corpo.



© Riproduzione Riservata.