BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ANGELINA JOLIE/ Tumore, dopo il seno l'attrice si fa togliere anche le ovaie

Nuova operazione chirurgica per l'attrice Angelina Jolie che si è fatta togliere le ovaie dopo che la madre aveva subito un tumore proprio in quel punto, ecco cosa ha detto

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

Paura di ammalarsi di tumore, una paura che tutti hanno, ma per l'attrice Angelina Jolie ormai sembra essere diventata una ossessione che la perseguita. Prevenzione dice lei, ma a forza di rimozioni chirurgiche la Jolie rischia di rimanere un corpo mutilato e basta. Come si sa tempo fa si era sottoposta a una doppia mastectomia al seno, dopo aver effettuato un test generico che aveva rivelato di avere il 50% di possibilità di ammalarsi di tumore. Adesso via le ovaie e le tube di falloppio perché anche qui il medico le aveva detto di aver individuato segnali di un processo infiammatorio cioè fase iniziale di un cancro ovarico. Raccontando pubblicamente la nuova operazione, ha detto: "Non tutte le donne devono per forza ricorrere a questa scelta, ci sono anche altri metodi preventivi e non tutte le donne devono per forza ricorrere a questa scelta". La Jolie spiega poi che tre donne della sua famiglia sono morte di cancro, dunque ritiene di essere a rischio anche lei, ad esempio la madre ammalatasi di tumore all'ovaio. Così ha commentato: "Mi sento ancora molto femminile. So che non è possibile rimuovere tutti i rischi. Ma so anche che i miei figli non diranno mai “mamma è morta per un cancro ovarico”. In conseguenza dell'operazione ha detto di essere adesso in menopausa forzata, ha infatti 39 anni di età.

© Riproduzione Riservata.