BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ISIS vs STAR WARS / Cnn: gli jihadisti minacciano il set di Guerre Stellari

Pubblicazione:giovedì 26 marzo 2015

foto:Infophoto foto:Infophoto

L’Isis minaccia il set di Guerre Stellari? Secondo la Cnn sì, ma Tunisi smentisce. È quanto affermato in un reportage dalla Cnn nei giorni scorsi, notizia che ha allarmato fan e turisti, ma che sembra non trovare fondamento, in quanto Tunisi la smentisce. Intanto la news ha fatto il giro del web, diventando un trend su Twitter. Il paese è ancora scosso, dopo l’attentato dei terroristi al museo del Bardo. Da Tunisi assicurano tuttavia che il sito dove si sta girando la saga fantascientifica di George Lucas è sicuro. In pratica nel servizio si riportava la notizia, secondo cui il set del nuovo episodio di «Guerre Stellari, in una zona nell'ovest del Paese vicina al confine con la Libia, costituiva una “via di transito” di miliziani dell'Isis. Sempre stando a quanto ha riferito la Cnn, nella zona ci sarebbe stati diversi arresti e sarebbero state ritrovate casse di armi vicino alla città di Tataouine. Intanto i principali set si trovano a centinaia di chilometri ad ovest di Tataouine, nei pressi di Tozeur. Da Tunisi arrivano rassicurazioni, confermando che non c’è alcun pericolo e che la zona è controllata da 1.500 uomini: “Tutto è tranquillo, senza ombra di dubbio, infatti registriamo un grande afflusso di turisti stranieri e tunisini”, ha detto. Mentre un esponente della commissione turismo di Tozeur ha parlato di “informazione falsa, senza fondamento e che non riflette la realtà”. (Serena Marotta)



© Riproduzione Riservata.