BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PILLOLA ABORTIVA/ Inghilterra, il feto sopravvive al tentativo di interruzione di gravidanza

Pubblicazione:mercoledì 1 aprile 2015

Immagine di archivio Immagine di archivio

Un errore, che potrebbe costare caro. Come si legge sul Daily Mail, una donna inglese di 23 anni, Rachel Nicholson, dopo una normale ecografia, riceve la notizia più terribile: nessun battito di cuore nel feto che porta in pancia. La donna aveva già avuto un aborto spontaneo in precedenza così segue quanto i medici le dicono di fare: prendere la pillola abortiva per eliminare il feto che risulta senza vita. Tre settimane dopo la donna ha un collasso. Ricoverata, le viene effettuata una nuova ecografia e qui la sorpresa: le viene detto che la sua gravidanza sta andando bene, è alla dodicesima settimana. Purtroppo la nuova brutta notizia: avendo preso la pillola abortiva, adesso c'è il rischio che il bambino nasca con malformazioni e disabilità sia mentali che fisiche. Le viene chiesto se vuole abortire, ma lei dice di no: "Ero così orgogliosa del bambino che avevo nel ventre: come aveva potuto sopravvivere a tutto questo?" ha raccontato la donna. Rachel Nicholson è adesso alla 18esima settimana di gravidanza e ovviamente è preoccupata per le condizioni in cui potrebbe nascere il figlio. Ma nonostante questo aspetterà di metterlo alla luce.



© Riproduzione Riservata.