BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

TERAPIE GAY/ Obama: vietare le cure per omosessuali e transgender

Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama chiede agli stati americani di dotarsi di una legge che vieti le cure per gli omosessuali e i transgender, ecco di cosa si tratta

Immagine di archivio Immagine di archivio

Un articolo pubblicato dal New York Times riporta alcune dichiarazioni del presidente degli Stati Uniti Barack Obama a proposito della vicenda di una ragazza transgender di 17 anni morta suicida. Leelah Alcorn era in cura da un terapista per cercare di convincerla a tornare al suo sesso di nascita, un maschio. Nel suo messaggio di addio diceva di volersi uccidere per questo. Obama ha dichiarato di essere rimasto scosso da questa storia ed è sua intenzione proporre una legge che vieti cose del genere, terapie, cure e tentativi di guarire omosessuali e transgender. Non si tratterebbe di una legge a livello nazionale, riporta il quotidiano, ma ogni singolo stato americano dovrebbe disporre di una legislazione del caso. Sul sito ufficiale della Casa Bianca è stata pubblicata una nota che dice: "Condividiamo la vostra preoccupazione sui loro effetti potenzialmente devastanti sulle vite di giovani transgender, gay e lesbiche. Come parte del nostro impegno per la protezione dei giovani americani, questa amministrazione sostiene gli sforzi per mettere al bando l'uso della terapia di conversione per i minori".

© Riproduzione Riservata.