BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

ARMENI/ L'Onu con la Turchia contro il Papa: non fu genocidio, solo crimine atroce

Secondo il segretario generale delle Nazioni Unite non ci sarebbe stato nessun genocidio da parte dei turchi contro gli armeni, solo alcuni crimini atroci, ecco di cosa si tratta

Immagine di archivioImmagine di archivio

Le Nazioni Unite a fianco della Turchia contro il papa. Secondo il segretario generale dell'ONU Ban Ki-moon infatti quello compiuto cento anni fa contro la popolazione armena da parte dei turchi non fu un genocidio ma un crimine atroce. Le parole del segretario delle Nazioni unite sono state riferite dal suo portavoce Stephane Dujarric che ha spiegato che Ban Ki-moon non ha intenzione di istituire una commissione internazionale di inchiesta sulla strage degli armeni. Oggi, ha aggiunto, c'è una cooperazione tra armeni e turchi per stabilire la realtà dei fatti cosa che servirà a rafforzare la determinazione a prevenire in futuro simili "atroci crimini". Ieri sia il governo turco che il capo dei musulmani turchi avevano pesantemente attaccato il papa, negando ogni genocidio e accusandolo di provenire dall'Argentina un paese, hanno detto, che ha offerto rifugio ai criminali nazisti.

© Riproduzione Riservata.