BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

LOS ANGELES/ Gioca in giardino e trova i resti di un neonato fatto a pezzi

Il corpo fatto a pezzi di un neonato spunta nel giardino di uan famiglia di Los Angeles: è stato ritrovato da una bambina di nove anni che giocava con il suo cagnolino

Immagine di archivioImmagine di archivio

Terribile scoperta, quella fatta da una bambina di 9 anni, Britany Placencia, mentre giocava nel giardino della sua abitazione di Los Angeles con il suo cagnolino. La piccola stava tirando la palla all'animale quando si è avvicinata per recuperarla e ha notato che il suo cane sbava sniffando qualcosa nel terreno. E' stato così che ha visto spuntare dal terreno una piccola gamba. E' corsa in casa ad avvertire la madre, la donna è uscita pensando che si trattasse di un osso di un pollo o di qualche animale, quando poco distante rimuovendo il terreno ha visto spuntare la testa di un neonato. A quel punto ha chiamato le forze dell'ordine che dopo aver setacciato il terreno hanno concluso che si trattava del corpicino fatto a pezzi di un neonato, di cui mancano ancora diverse parti. Gli investigatori stanno adesso cercando nel quartiere se ci siano donne che recentemente risultavano in gravidanza e che adesso non lo sono più pur non avendo avuto dei figli, ma i residenti dicono che non risulta loro nessun caso del genere.

© Riproduzione Riservata.