BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

USA/ Video, uccide afroamericano sparandogli alle spalle: poliziotto incriminato

Pubblicazione:mercoledì 8 aprile 2015

Un momento del video Un momento del video

Incastrato da un video mentre spara otto colpi di pistola alle spalle di un uomo afroamericano. Si tratta di Michael Thomas Slager, poliziotto che è stato incriminato per l’omicidio di Walter L. Scott, 50 anni. Tutto è accaduto per un diverbio a seguito di una violazione stradale lo scorso sabato a North Charleston, in South Carolina. Il video è stato girato da un passante, pubblicato poi sul “New York Times” e su YouTube. L’agende ha dichiarato di aver sparato per difendersi. Ma nel video si vede Scott correre disarmato, mentre il poliziotto lo insegue, gli spara e poi accasciatosi a terra, l’uomo viene ammanettato. Scott è stato fermato a bordo della sua Mercedes perché aveva un fanalino rotto. Secondo il racconto dell’agente, l’automobilista avrebbe tentato di prendergli il taser. Il poliziotto adesso rischia una condanna in carcere e anche la pena di morte, incriminato grazie al video. A confermare la condanna è il sindaco di North Charleston, Keith Summey, in una conferenza stampa: Slager "ha preso una decisione sbagliata. Quando si ha torto, si ha torto", ha detto. Un altro episodio che va ad aggiungersi al caso di Ferguson, in Missouri, dove ad agosto scorso un agente bianco, Darren Wilson, ha sparato contro il 18enne Michael Brown, uccidendolo. Per questo omicidio il poliziotto non è stato condannato. (Serena Marotta)



© Riproduzione Riservata.