BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

ISIS IN ITALIA/ Il ministro Tobruk: stanno arrivando, usano i barconi dei migranti

"Nelle prossime settimane arriveranno in Italia anche terroristi dell'Isis a bordo di barconi di migranti". Lo ha affermato Omar al Gawari, il ministro dell’Informazione del governo libico 

foto:Infophotofoto:Infophoto

"Nelle prossime settimane arriveranno in Italia anche terroristi dell'Isis a bordo di barconi di migranti". Lo ha affermato Omar al Gawari, il ministro dell’Informazione del governo libico di Tobruk, riconosciuto dalle forze internazionali. "Malta e l'Italia saranno interessate da operazioni di attacco attraverso i porti che sono dominati da Fajr Libya", ha aggiunto il ministro. "Le Forze armate libiche devono essere ben equipaggiate per far fronte all'emigrazione clandestina: sia la Marina che protegge le coste, sia l'esercito che protegge le frontiere terrestri", ha detto ancora Al Gawari, aggiungendo: "i libici vogliono che sia levato l'embargo sulle armi e pagheranno col loro denaro per acquistare le armi necessarie per restaurare la pace e la sicurezza nel paese". "Non abbiamo bisogno di aerei", e ha concluso: "Per questo chiediamo alla comunità nazionale di indirizzare un messaggio ai golpisti di Tripoli di smetterla". Intanto l’intelligence e l’Antiterrorismo hanno accolto la notizia con scetticismo, in quanto non è la prima volta che si parla di una minaccia di questo tipo, ma senza alcun riscontro. Anche le modalità di raggiungere l’Italia a bordo dei barconi non convincono gli 007 italiani. (Serena Marotta) 

© Riproduzione Riservata.