BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

BAMBINA MOLESTATA/ Profugo senegalese ospite di connazionali violenta la figlia

Un profugo senegalese che si trovava ospitato da alcuni suoi connazionali vicino a Bologna è stato arrestato con l'accusa di violenza sessuale nei cofnrotni della figlia della coppia

Immagine di archivioImmagine di archivio

Episodio molto grave, quello che ha visto protagonista un profugo senegalese di 27 anni che era ospitato in casa di connazionali a Casalecchio in provincia di Bologna. Secondo le prime ricostruzioni ancora frammentarie, l'uomo domenica scorsa sarebbe entrato nella camera della figlia della coppia che lo ospitava, una bambina di sei anni e l'ha molestata nelle parti intime masturbandosi davanti a lei. I genitori, preoccupati per la sua presenza nella camera della piccola, sono entrati e la bambina in lacrime ha raccontato quanto sarebbe successo. Il padre furioso stava per commettere un atto estremo sull'ospite, fortunatamente è stato fermato dai carabinieri sopraggiunti immediatamente nella casa dopo essere stati chiamati. L'uomo è stato arrestato: si trova in Italia dal 2011 con lo status di profugo ed è adesso accusato di violenza sessuale su minori.

© Riproduzione Riservata.