BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

ISLAM/ Francia, un sindaco chiede di vietare il culto musulmano

Una proposta da fare legge: un sindaco francese ha chiesto che la religione islamica venga vietata in tutta la Francia, chiedendo anche un intervento militare in Libia

Immagine di archivioImmagine di archivio

Il sindaco di Vernelles, Robert Chandon, sta sollevando un vero e proprio vespaio dopo aver postato su twitter che "il culto musulmano va vietato". Aderente al partito di destra Ump, second gli osservatori la sua esternazione non è mai stata fatta neanche dal Fronte nazionale, notoriamente estremista e anti immigrazione. In sostanza il sindaco ha ideato una serie di proposte che vuole presentare all'ex presidente Sarkozy in vista delle elezioni presidenziali francesi del 2017. La più controversa è quella di inserire nella costituzione francese un articolo che vieti in tutto il territorio nazionale la religione islamica in quanto la cultura francese, ha detto, è giudaico cristiano. I musulmani che non sono d'accordo ha aggiunto possono prendere la nave o l'aereo e tornarsene a casa. Inoltre propone anche un piano Marshall per il nord Africa con tanto di intervento militare in Libia per fermare per sempre i boat people.

© Riproduzione Riservata.