BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

AMMINISTRATIVE SPAGNA/ Elezioni: Podemos conquista Barcellona, vincono gli Indignados

Pubblicazione:lunedì 25 maggio 2015

Immagine di archivio Immagine di archivio

Le elezioni amministrative tenutesi in Spagna confermano le previsioni della vigilia. Il partito nato solo un anno fa dal movimento degli Indignados, Podemos, conquista la maggioranza nell'importantissima città di Barcellona battendo per 11 seggi a dieci la lista del sindaco uscente appartenente al partito nazionalista catalano, Ada Colau. Ovviamente non è una vittoria che permetterà agli indignati di governare da soli, dovranno fare per forza una coalizione ma come ha detto il loro leader i risultati a livello nazionale significano la fine del bi partitismo spagnolo e si dichiarano pronti a candidarsi alla guida dell'intera Spagna. A Madrid infatti il partito popolare conserva la maggioranza relativa, ma il buon risultato di Podemos può permettere la nascita di una coalizione con i socialisti. Il partito popolare spagnolo può però contare, forse, sul buon risultato di un altro nuovo partito, quello liberal-alternativo di Ciudadanos. Si conferma buona anche se non esaltante l'affluenza al voto, circa il 49% degli aventi diritti cone la volta precedente.



© Riproduzione Riservata.