BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ALIENI/ Misteriosi segnali radio dallo spazio? No, era il forno a microonde

Dopo 17 anni di studi e ricerche sulle origini di misteriosi segnali radio, una studentessa ha scoperto che provenivano dal forno a microonde attivato aprendo lo sportello prematuramente 

foto:Infophoto foto:Infophoto

Dopo 17 anni di studi e ricerche sulle origini di misteriosi segnali radio nella galassia rilevati dal grande radioscopio di Parkers in Australia, si è scoperto che i segnali provenivano da un forno a microonde. Niente messaggi di alieni dunque, ma del forno a microonde della cucina, che si attivava ogniqualvolta qualcuno impaziente lo apriva prima che avesse finito di cuocere. A scoprirlo è stata una studentessa di astrofisica dell'Università Swinburne di Melbourne, Emily Petroff, che ha notato che i raggi, detti peryton, si ricevevano solo durante le ore di ufficio. Così la scoperta, che risale a gennaio, ma resa nota solamente adesso, dopo la pubblicazione della tesi della studentessa dal titolo “Identifying the source of perytons at the Parkes radio telescope”. In particolare la ricercatrice ha spiegato alla radio Abc che i peryton si possono generare aprendo lo sportello per fermare il funzionamento del microonde. (Serena Marotta)

© Riproduzione Riservata.