BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

RICK SANTORUM/ Donne stuprate: la gravidanza è il modo di Dio per confortare le vittime

Per il politico americano Rick Santorum la gravidanza dopo uno stupro è il modo in cui Dio cerca di dare una possibilità di recupero alla donna violentata

Rick SantorumRick Santorum

L'ex senatore repubblicano, tra i possibili candidati alla Casa Bianca alle prossime elezioni, Rick Santorum, ha rilasciato un commento a proposito delle donne stuprate e rimaste incinte a causa della violenza subita. Santorum, cattolico praticante, durante una intervista alla Cnn, ha detto come per lui l'aborto sia da considerarsi sempre illegale anche nei casi estremi di stupro o incesto: una gravidanza orribile come lo può essere in questi casi va sempre considerata un dono e la vittima dovrebbe tirarne fuori il meglio possibile, ha detto. "Una tragedia è una tragedia, non importa in quale forma avviene. E di tragedie continueranno ad accadere perché questo è il modo in cui funziona il mondo. Ma la vita va avanti, e la guarigione e il superare le brutte esperienze è ciò che rende la vita ciò che essa è. Così, forse sarebbe meglio percepire le gravidanze derivate da uno stupro come se Dio stesse dicendo, 'Comprendo il tuo dolore e ti benedico con questo bambino per confortarti nella vita che hai davanti.' Questo è certamente una prospettiva migliore e più sana che abortire il bambino". Dopo tutto, ha aggiunto, quello che è successo non è colpa del bambino.

© Riproduzione Riservata.