BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

OBAMA/ Video: un trans lo contesta, lui lo caccia dalla Casa Bianca

Contestato da un trans mentre parlava agli attivisti Lgbt il presidente degli Stati Uniti ha fatto cacciare dalla Casa Bianca il contestatore ecco cosa è successo

Immagine di archivioImmagine di archivio

Non accetta critiche a casa sua. Barack Obama stava parlando a un gruppo di attivisti Lgbt invitati alla Casa Bianca per una iniziativa all'interno del mese del Gay Pride quando un trans ha cominciato a contestarlo. Ha interrotto il discorso del presidente degli Stati Uniti il quale gli ha fatto segno di no e visto che questi non smetteva di protestare gli ha detto apertamente: "Ascolta, sei a casa mia non è rispettoso interrompermi perché sei ospite, vergognati". Visto che la protesta non si placava Obama ha chiamato il servizio di sicurezza e fra gli applausi dei presenti ha fatto portare via il trans. Si tratta di Jennicet Gutierrez, del gruppo Familia Tqlm che si batte per i diritti degli immigrati omosessuali e transessuali che protestava contro la riforma dell'immigrazione

.

© Riproduzione Riservata.