BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

DONNA PICCHIATA/ Turchia, condannata dal giudice: il marito si è fatto male alla mano

E’ stata condannata perché il marito si è fatto male alla mano picchiandola. Protagonista della vicenda è una donna turca, denunciata dallo stesso uomo che l'ha picchiata

Immagine d'archivioImmagine d'archivio

E’ stata condannata perché il marito si è fatto male alla mano picchiandola. Protagonista della vicenda è una donna turca che, vittima delle violenze dell’uomo, è stata trasferita dalla polizia in un’altra abitazione insieme ai figli dopo l’ennesima segnalazione da parte dei vicini di casa. Il marito ha però continuato a picchiarla approfittando delle visite ai figli ed è stato denunciato, ma a sua volta ha sporto denuncia contro la donna per avergli provocato delle lesioni alla mano. Incredibilmente il giudice turco gli ha dato ragione, condannando i due coniugi alla stessa pena, cioè al pagamento di tremila lire turche. Come riportato dalla stampa turca, il marito non ha interrotto le violenze continuando a picchiare la moglie senza subire alcuna sanzione.

© Riproduzione Riservata.