BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ISIS/ Cinese di 80 anni si unisce ai jihadisti dello Stato Islamico

Pubblicazione:

foto:Infophoto  foto:Infophoto

Ha 80 anni e ha deciso di lasciare la Cina per unirsi ai jihadisti in Siria e Iraq. Come riporta il sito "The Post Internazionale", l'uomo è comparso in un video di propaganda dell’Isis e ha spiegato i motivi che lo hanno spinto a lasciare il suo Paese. Si chiama Muhammed Amin e fa parte della minoranza cinese di religione musulmana degli Uiguri, che si trova nella provincia occidentale dello Xinjiang. Il motivo che ha spinto l’anziano a unirsi all’Isis, insieme a diversi suoi parenti, è stata la morte del figlio ucciso mentre combatteva in Siria a fianco dei jihadisti. Nel video l’uomo vine intervistato da un altro membro dell’Isis e racconta della morte del figlio e anche di essere in grado di camminare per chilometri. Le immagini lo ritraggono in abiti da guerra con a fianco pezzi di artiglieria pesante. Il filmato poi mostra alcuni bambini uiguri, mentre minacciano il governo cinese e annunciano che isseranno la bandiera del Califfato sul Turkestan. (Serena Marotta) 



© Riproduzione Riservata.