BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

RAIF BADAWI / Arabia Saudita, confermata la condanna per il blogger: 10 anni di prigione e 1000 frustate

L’ideatore del sito “Free Sauditi Liberals” Raif Badawi è stato condannato a mille frustate e 10 anni di prigione per “aver offeso l’Islam”. Lo ha confermato la Corte suprema saudita

Raif Badawi (foto da Facebook)Raif Badawi (foto da Facebook)

L’ideatore del sito “Free Sauditi Liberals” Raif Badawi è stato condannato a mille frustate e 10 anni di prigione per “aver offeso l’Islam”. Lo ha confermato la Corte suprema saudita. Il sito del blogger è nato per affrontare il ruolo della religione nel regno saudita. Badawi, arrestato nel giugno del 2012, inizialmente era stato accusato di aver insultato l’Islam via web. Successivamente, il 17 dicembre del 2012, fu giudicato per apostasia, un reato che porta all’applicazione della pena capitale. Dopo un anno, venne condannato a 7 anni e 600 frustate, poi la pena venne aumentata a 10 anni di reclusione e mille colpi di frusta più una multa di un milione di Rial sauditi, pari a circa 267.000 dollari. Da qui a gennaio di quest’anno ha ricevuto le prime 50 frustate. A metà gennaio avrebbe dovuto subire le altre, ma le ferite non si era ancora cicatrizzate, così è stato risparmiato con un rinvio a una settimana, come raccomandato dal medico che lo ha visitato. A favore di Riad sono scesi in campo con un appello diciotto premi nobel, così la fustigazione del 22 gennaio è stata rinviata per la seconda volta per motivi di salute. (Serena Marotta)

© Riproduzione Riservata.