BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

BOY SCOUT/ Stati Uniti: sì ai leader omosessuali, abolito il divieto

I gruppi di boy scout americani da oggi potranno avere dei responsabili anche di orientamento omosessuale, lo ha deciso all'unanimità il comitato esecutivo

Immagine di archivio Immagine di archivio

Dopo la decisione di due anni fa che apriva l'ingresso nell'associazione dei boy scout anche ai ragazzi gay sia maschi che femmine, adesso lo storico movimento ha approvato l'apertura anche ai responsabili gay. I leader adulti, coloro che devono esercitare la guida educativa dei boy scout, potranno anche essere omosessuali, abolito per sempre lo storico divieto. Lo ha deciso il comitato esecutivo con un voto all'unanimità il cui voto adesso dovrà essere ratificato dal consiglio esecutivo il prossimo 27 luglio, ma non ci sono dubbi al proposito. Sostenitore della decisione l'attuale presidente dell'associazione, l'ex ministro della difesa Robert Gates. In sostanza, i vari gruppi locali potranno scegliere in modo autonomo il leader a prescindere dal suo orientamento sessuale.

© Riproduzione Riservata.