BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

STRAGE TENNESSEE / Quattro marines uccisi da un uomo armato

Pubblicazione:venerdì 17 luglio 2015

Barack Obama (Infophoto) Barack Obama (Infophoto)

STRAGE TENNESSEE: MORTI TRE MARINES A CHATTANOOGA, L'ASSASSINO UN AMERICANO NATO IN KUWAIT - Quattro marines sono stati uccisi in degli uffici privati di Chattanooga, nello stato del Tennessee degli USA. Un uomo ha aperto il fuoco contro i militari prima di essere ucciso da altre forze dell'ordine giunte sul luogo. L'FBI ha comunicato che il nome dell'uomo è Mohammod Youssuf Abdulazeez di 24 anni e ha definito gli omicidi un brutale attacco di terrorismo anche se non sono ancora chiari i moventi dell'atto. Il canale americano NBC ha comunicato che l'attentatore era un cittadino americano nato in Kuwait. Il presidente Obama ha già parlato a proposito della tragedia e si è detto vicino ai famigliari delle vittime. Il portavoce del governo statunitense ha affermato che è troppo presto per confermare se Abdulazeez abbia agito in nome dell'Islam o se ispirato al gruppo terroristico ISIS. "Per ora è troppo presto per speculare, ma stiamo facendo delle indagini per verificare i motivi della strage" ha detto un ufficiale dell'FBI. L'assassino sarebbe entrato negli uffici di reclutamento dei militari per chiedere informazioni sulle pratiche per entrare a far parte dei marines e solo dopo qualche minuto avrebbe aperto il fuoco sui due militari presenti nello studio. Poi si sarebbe diretto in una stanza adiacente uccidendo altri due soldati americani che stavano correndo in aiuto dopo aver sentito i primi spari.



© Riproduzione Riservata.