BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

MIGRANTI/ Scafisti gettano le medicine, muore bambina siriana diabetica di dieci anni

Una bambina siriana di dieci anni che soffriva di diabete è morta durante la traversata verso l'Italia perché gli scafisti avevano gettato in mare le sue medicine ecco cosa è successo

Immagine di archivio Immagine di archivio

Ennesimo gesto di crudeltà, tra i peggiori che si siano registrati in quella tragedia continua che è l'immigrazione. Due giorni fa sono arrivati al porto di Augusta oltre trecento migranti, tra di loro una famiglia siriana, provenienti dall'Wgitto. Mancava con loro la figlia di dieci anni, morta durante la traversata e gettata in mare. La piccola era diabetica e poco prima della partenza gli scafisti per alleggerire il carico del solito trasandato gommone avevano gettato via il suo zainetto con dentro le medicine. La piccola è morta durante il viaggio. La polizia italiana ha fermato tre di loro, tre egiziani, ma solo con l'accusa di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina ma non quello di omicidio.

© Riproduzione Riservata.