BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

SPRECHI UE/ Il Telegraph: tre milioni di euro in candelabri, champagne e insalatiere

L'Unione europea avrebbe speso quasi tre milioni di euro per acquistare candelabri, pregiate ceramiche, un servizio di piatti e altro ancora. Gli sprechi denunciati dal Telegraph

Federica Mogherini (InfoPhoto)Federica Mogherini (InfoPhoto)

Quasi tre milioni di euro per acquistare candelabri, pregiate ceramiche, champagne di altissima qualità, un servizio di piatti in porcellana in stile imperiale, posate d’argento e bicchieri di cristallo che verranno utilizzati per 3360 ospiti a Bruxelles e per altri banchetti da organizzare nelle rappresentanze all’estero. E' il Telegraph a denunciare in un articolo gli sprechi dell’Unione europea in un periodo contraddistinto da crisi economica, austerità e dalle enormi difficoltà della Grecia per evitare la bancarotta. Il quotidiano britannico (che accusa l’Ue solo dopo le dimissioni della britannica Chaterine Ashton, ex Alto rappresentante per gli affari esteri e la politica di sicurezza dell’Unione europea, incarico oggi ricoperto dall’italiana Federica Mogherini), fa sapere che le due sedi Ue a Strasburgo e Bruxelles costano oltre 200 milioni di euro all’anno e che tra le spese ci sarebbero anche migliaia di bicchieri per whisky, ceramiche dorate cinesi con la bandiera europea incisa sopra e insalatiere.

© Riproduzione Riservata.