BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

BOY SCOUT/ Svolta in Usa, verranno ammessi anche capi gay

Una vera rivoluzione nel mondo dei Boy Scout of America (Bsa): è caduto infatti il divieto di avere adulti gay leader e dipendenti omosessuali. La decisione ha effetto immediato

foto:Infophotofoto:Infophoto

Una vera rivoluzione nel mondo dei Boy Scout of America (Bsa): è caduto infatti il divieto di avere adulti gay leader e dipendenti omosessuali. La decisione è stata approvata con 45 voti a favore e 12 contrari ed ha effetto immediato. Un divieto reputato insostenibile e che era stato intentato già lo scorso maggio. “Per troppo tempo questo tema ha diviso e distratto. Ora è il momento di essere uniti nella condivisa convinzione della straordinaria forza per il bene degli Scout", dice il presidente dell'associazione, l'ex segretario alla Difesa Robert Gates. A partire dal 2013 i Bsa avevano consentito ai giovani gay di essere scout, ma ciò non riguardava i leader, lasciando così in vigore il divieto per i capi gay. "Mi è difficile credere che, nel lungo termine, i Boy Scout consentiranno ai gruppi religiosi la libertà di scegliere i loro leader", ha commentato il reverendo Russell Moore, presidente delle Convenziona etica battista. E ha aggiunto: "Negli ultimi anni ho visto un raffreddamento di parte delle chiese battiste sugli Scout. Questo probabilmente trasformerà il raffreddamento in gelo". (Serena Marotta)

© Riproduzione Riservata.