BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BAMBINO PALESTINESE UCCISO/ Cisgiordania, coloni israeliani incendiano una casa

Pubblicazione:

Immagine di archivio  Immagine di archivio

Atto di orribile violenza nei territori palestinesi occupati della Cisgiordania. Coloni israeliani hanno incendiato l'abitazione di una famiglia palestinese, nell'incendio è morto un bambino di diciotto mesi, altre tre persone sono in gravi condizioni. Secondo le ricostruzioni dell'autorità palestinese quattro persone hanno lanciato bombe molotov contro la casa, rompendo i vetri della finestra e lanciandole all'interno, poi hanno lasciato inquietanti scritte sui muri: vendetta e "lunga vita al messia". Sempre secondo le ricostruzioni il padre di famiglia ha portato in salvo la moglie e il figlio di 4 anni ma non è riuscito a fare altrettanto con il piccolo di un anno e mezzo. La reazione del primo ministro israeliano Netanyahu: "Questo è un attacco terroristico. Israele agisce con durezza contro gli atti di terrorismo, non importa chi siano gli autori". Per il leader palestinese Abbas, è colpa del governo israeliano che continua a lasciare che i coloni costruiscano insediamenti in territorio palestinese.



© Riproduzione Riservata.