BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

STATO ISLAMICO/ Ramadan: 45 miliziani dell'Isis uccisi da cibo avvelenato

Pubblicazione:mercoledì 8 luglio 2015

Foto da Twitter Foto da Twitter

Le foto diffuse su twitter prima dell'inizio della cena mostrano oltre un centinaio di guerriglieri sorridenti e festosi, pronti a buttarsi sul ricco cibo ben in vista. E' la cena del Ramadan, quando i veri islamici ortodossi mangiano solo dopo il tramonto del sole, avendo digiunato tutto il giorno. Tra le appetitose pietanze fanno capolino anche mitragliatori. Alla fine della cena però solo in cento si alzeranno da tavola: 45 di loro muoiono avvelenati. E' successo nella capitale del califfato Mosul, la notizia è stata riportata da un portavoce del Partito democratico curdo. Al momento non si sa se il cibo è stato avvelenato appositamente o fosse avariato, sta di fatto che lo scorso novembre alcuni membri del'Esercito di liberazione siriano che combattono sia contro Assad che contro l'Isis, si erano finti dei cuochi e avevano preparato una cena avvelenata  per i miliziani, uccidendone una dozzina. I ricchi banchetti dei guerriglieri si tengono comunque mentre migliaia di persone soffrono la fame e la sete nei territori occupati dall'Isis.



© Riproduzione Riservata.