BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

BANDIERA NUOVA ZELANDA / Il Paese sceglierà la nuova bandiera senza Union Jack

In Nuova Zelanda sono partite le selezioni per la nuova bandiera, che potrebbe sostituire il vecchio vessillo che contiene l'Union Jack, simbolo del Commonwealth britannico

Nuova Zelanda Nuova Zelanda

AL VIA LA SCELTA PER LA NUOVA BANDIERA DELLA NUOVA ZELANDA: La Nuova Zelanda potrebbe cambiare la propria bandiera, tramite decisione popolare. L’obiettivo è quello di sostituire la vecchia bandiera, che porta i simboli del colonialismo inglese (l’union jack che rappresenta l’appartenenza al Commonwealth). La proposta è partita dal primo Ministro neozelandese, John Key del New Zealand National Party. A maggio, infatti, un bando del governo ha dato il via al lungo processo di selezione dei più di 10000 disegni per la nuova bandiera che sono arrivati entro luglio. Le proposte sono state scremate a 40 proposte ed è ora il turno di un gruppo di esperti chiamati a ridurre la lista a soli 4 disegni. I cittadini neozelandesi saranno chiamati a esprimersi per voto postale, stabilendo così quale delle 4 bandiere proposte andrà al referendum. Nel 2016, quindi, la popolazione dovrà decidere, tramite referendum appunto, se mantenere il vecchio vessillo o adottare la bandiera nuova. La maggior parte delle proposte pervenute al Governo presentano i simboli tipici del Paese: la costellazione della Croce del Sud (già visibile nella bandiera attuale), la felce argentata o il Koru, il suo germoglio a spirale. Dovremo quindi aspettare il 2016, per sapere se la Nuova Zelanda sarà pronta a prendere questa decisione storica, cambiando la propria bandiera che la rappresenta da più di 100 anni, dal 1902.

© Riproduzione Riservata.