BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CASO MARO'/ L'India "smaschera" i punti deboli dell'Italia

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

La petroliera Enrica Lexie (Immagine dal web)  La petroliera Enrica Lexie (Immagine dal web)

In secondo luogo, pur rivendicando astrattamente la propria giurisdizione esclusiva, l'Italia si sarebbe ben guardata dall'esercitarla. Insomma, invece di aprire un procedimento penale, che accertasse in maniera obiettivo i fatti e le responsabilità, le istituzioni politiche e giudiziarie italiane avrebbero invece "santificato" i due soldati, rendendo poco credibile anche per il futuro l'apertura di un procedimento giudiziario imparziale ed effettivo nei loro confronti. 

Quest'ultimo punto sembra effettivamente cogliere una debolezza della posizione italiana. Un atteggiamento di maggior distacco rispetto alla vicenda non sarebbe stato solo più opportuno politicamente; esso avrebbe anche avvalorato l'idea che la rivendicazione dell'immunità non costituisce uno schermo per assicurare l'impunità dei due soldati e avrebbe reso verosimilmente più agevole il riconoscimento delle molte ragioni italiane in questa tormentata vicenda.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.