BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

SIGARETTA ELETTRONICA/ Esplode il caricabatterie, va a fuoco la casa

Una famiglia è scampata alle fiamme causate dall’esplosione del caricabatterie della sigaretta elettronica. È accaduto lunedì a Newport. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco

foto Infophotofoto Infophoto

Una famiglia è scampata alle fiamme causate dall’esplosione del caricabatterie della sigaretta elettronica. È accaduto lunedì a Newport. I vigili del fuoco hanno avvertito dei pericoli derivanti da questi apparecchi elettrici e che l’aumento di incendi è collegato a questi articoli. In particolare si tratta di apparecchi difettosi, falsi, che vengono utilizzati per ricaricare telefoni cellulari, sigarette elettriche o altri dispositivi simili. Il caricabatterie in questione è esploso in camera da letto, atterrando sul materasso e causando l’incendio. Uno dei membri della famiglia, 15 minuti prima di chiamare i soccorsi, ha sentito un forte rumore provenire dalla stanza da letto. È andato a vedere e ha scoperto l’incendio. Immediatamente ha chiuso la camera e ha chiamato il 999. Quando sono intervenuti i vigili del fuoco hanno trovato l’origine delle fiamme, il caricabatterie appunto. "Ho paura a pensare cosa sarebbe potuto succedere se questo fosse avvenuto durante la notte, quando eravamo tutti a letto”, ha raccontato un familiare, aggiungendo: "Spero che questo incidente serva in qualche modo per avvertire la popolazione sui pericoli che i caricabatterie elettrici possono rappresentare." (Serena Marotta) 

© Riproduzione Riservata.