BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

OMICIDIO IN DIRETTA/ Stati Uniti, cameraman e giornalista uccisi durante il collegamento: il video shock. Il manifesto dell'assassino

Doppio omicidio in diretta televisiva, una giornalista e il suo cameramen sono stati uccisi mentre stavano intervistando una persone, è successo nello stato della Virginia

Gli ultimi istanti prima della strage Gli ultimi istanti prima della strage

OMICIDIO IN DIRETTA, IL MANIFESTO INVIATO ALLA ABC - Prima di compiere la strage, Vester Flanagan ha inviato al canale ABC un manifesto di 23 pagine via fax dove spiegava i motivi del gesto. Secondo alcune fonti interne, Flanagan ha scritto di essere stufo e di "essere pronto a fare boom". L'emittente non ha reso noto il resto del testo che ha poi passato alle autorità. Intanto dal canale WDBJ7 comunicano che l'uomo era stato allontanato dopo alcuni litigi con i colleghi, ma a quanto sembra nessuno con Alison Parker o Adam Ward, le vittime della strage avvenuta in diretta tv.

OMICIDIO IN DIRETTA, MORTO L'ATTENTATORE - Lo sceriffo della contea di Franklin ha confermato che Vester Flanagan, l'uomo che ha ucciso due persone in diretta tv, è morto in un ospedale della Virginia dopo che si era sparato con la stessa pistola usata per l'omicidio. Dopo un inseguimento in autostrada, l'uomo è stato fermato dalla polizia che l'ha trovato ferito al volante. Dopo essere stato portato in ospedale, l'uomo è deceduto per le ferite riportate. Da quanto si è capito, Flanagan aveva lavorato come conduttore nel canale WDBJ7 e dopo essere stato licenziato si sarebbe voluto vendicare degli ex colleghi. Nei giorni precedenti l'uomo aveva postato su Twitter varie foto e anche commenti negativi verso la giornalista che ha deciso di uccidere oggi in diretta.

OMICIDIO IN DIRETTA, IL NOME DELL'ASSASSINO - Le autorità della Virginia hanno rilasciato l'identikit dell'assassino che ha ucciso due persone in diretta tv. Si tratta di Vester Flanagan, noto anche come Bryce Williams, un ex impiegato del canale WDBJ7, lo stesso dove lavoravano i due giornalisti uccisi. La polizia è sulle tracce di Flanagan che è scappato a bordo di un auto dopo aver commesso il duplice omicidio. A quanto pare l'assassino ha anche pubblicato su un account di Twitter il video della sparatoria che è poi stato rimosso dai social. Flanigan aveva lavorato nel canale tv locale per poco meno di un anno e sembra che avesse avuto un litigio proprio con Alison Parker, una delle vittime.

OMICIDIO IN DIRETTA - Una giornalista di 24 anni e il cameraman di 27 anni sono stati uccisi mentre stavano effettuando una diretta televisiva in una cittadina della Virginia. Alison Parker e Adam Ward erano intenti a girare una intervista per l'emittente WDBJ7, una televisione locale, quando una persona ancora non identificata ha sparato loro uccidendoli e poi è fuggita. Le forze dell'ordine gli stanno dando la caccia, totalmente oscure le ragioni della strage. Ecco in questo video gli ultimi istanti del servizio televisivo quando improvvisamente la gironalista viene colpita dai colpi di arma da fuoco, immagini scioccanti non consigliate a tutti.

© Riproduzione Riservata.