BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MCDONALD'S/ Crudeltà sui polli, contratto reciso con una azienda

Pubblicazione:venerdì 28 agosto 2015

Immagine di archivio Immagine di archivio

Bastoni con la punta aguzza, crani spaccati, colli e ali rotte mentre la testa viene tenuta schiacciata dagli scarponi e il corpo viene tirato nel senso opposto. Le brutalità senza senso di una azienda di pollame, la T&S Farms, è costata all'azienda stessa il contratto con McDonald's che lo ha reciso dopo essere venuta a conoscenza delle brutalità effettuate. Le crudeltà sui polli sono state rese note grazie un video girato di nascosto da attivisti del gruppo animalista Mercy for Animals. L'azienda in realtà fornisce la carne di pollo a un'altra azienda, la Tyson Food che poi lo fornisce alla catena di fast food. Tutte e due hanno reciso i loro contratti. Per McDonald's il modo di lavorare della T&S è "inaccettabile": “Stiamo lavorando assieme a Tyson Foods per approfondire la situazione e rafforzare le nostre prospettive riguardo il tema della salute e del benessere animali a livello di fornitori”, si legge in un comunicato. 



© Riproduzione Riservata.