BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

IMMIGRAZIONE/ Si nasconde nella valigia per raggiungere la Spagna: migrante muore soffocato

Pubblicazione:

Il bambino in valigia scoperto dal metal detector  Il bambino in valigia scoperto dal metal detector

Ancora un dramma legato all'immigrazione. Un marocchino di 27 anni è morto soffocato dopo essersi nascosto in una valigia nel tentativo di raggiungere la Spagna a bordo di un traghetto. Era partito da Melilla, città spagnola sulla costa orientale del Marocco, nascosto nel bagagliaio dell’auto del fratello sulla nave diretta ad Almeria. E’ stato proprio il fratello a dare l’allarme durante la navigazione, dopo essersi accorto che il 27enne non respirava più. Nonostante l’intervento dell’equipaggio non c’è stato nulla da fare. Il fratello è stato arrestato per omicidio colposo. La storia ricorda quanto accaduto nel maggio scorso alla frontiera tra il Marocco e Ceuta, dove le autorità hanno trovato un bambino ivoriano di otto anni chiuso all’interno di un trolley. In quel caso era stato il padre a provare a far entrare il figlio in Spagna.



© Riproduzione Riservata.