BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SAADI GHEDDAFI / Libia, il figlio del Colonnello torturato in carcere

Pubblicato un video che mostra Saadi Gheddafi, figlio del Colonnello, mentre viene torturato in un carcere delle milizie islamiste. La procura generale di Tripoli ha avviato un’inchiesta

Saadi Gheddafi in carcere Saadi Gheddafi in carcere

La procura generale di Tripoli ha avviato un'inchiesta dopo la diffusione di un video che mostra Saadi Gheddafi mentre viene torturato in un carcere delle milizie islamiste. Il figlio del defunto Colonnello, ricordato in Italia anche per aver giocato in Serie A e B tra Perugia, Udinese e Sampdoria, appare bendato in una stanza del carcere mentre viene schiaffeggiato e colpito con un bastone sulle piante dei piedi. Il video è stato diffuso da un sito di informazione libico appena due giorni dopo la condanna a morte per Saif al-Islam, fratello di Saadi e secondogenito di Gheddafi accusato di crimini contro l’umanità e violenze durante la rivolta del 2011 in Libia. Sulle immagini è intervenuta la Human Rights Watch (Hrw): "Il video, che sembra mostrare prigionieri che vengono picchiati, solleva gravi preoccupazioni circa i metodi utilizzati per interrogare Saadi Gheddafi e altri detenuti della prigione di al-Hadba di Tripoli – ha detto Joe Stork, numero due di Hrw per il Medio Oriente - Le autorità devono chiarire esattamente ciò che è accaduto e adottare misure per proteggere tutti i detenuti da abusi".

© Riproduzione Riservata.