BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

BILL COSBY/ Nuova accusa di stupro, l'attore chiamato a testimoniare

la Corte Superiore di Los Angeles ha convocato l’attore per il 9 ottobre per testimoniare sotto giuramento. Si tratta della prima volta, da quando è esploso lo scandalo sessuale 

foto Infophoto foto Infophoto

Aveva accusato l’attore Bill Cosby di violenze sessuali a dicembre scorso, un’accusa di Judith Hulh, secondo la quale le pratiche sessuali erano avvenute nella famosa Playboy Mansion nel 1974, quando la donna aveva 15 anni. Adesso la Corte Superiore di Los Angeles ha convocato l’attore per il 9 ottobre per testimoniare sotto giuramento. Si tratta della prima volta, da quando è esploso lo scandalo sessuale che vede l’attore accusato di aver violentato decine di donne, che viene costretto a testimoniare davanti al giudice. Famoso in Italia per la sit-com afroamericana “I Robinson”, l’attore potrà contro-interrogare la donna, attraverso il suo legale, il 15 ottobre. Il legale di Cosby aveva chiesto al giudice che fosse la donna prima a deporre, ma il giudice ha accolto invece la richiesta della Huth per sentire prima testimoniare l’uomo. Intanto sono circa 35 le donne che lo accusano, come è emerso di recente sulla copertina realizzata dal “New York Magazine” che le mostrava tutte sedute su una sedia. Poi lo scorso 7 luglio sono stati resi noti alcuni documenti che risalgono al 2005, documenti secondo i quali l’attore avrebbe ammesso sotto giuramento di aver comprato sedativi e di averli somministrati a donne con le quali ha poi avuto rapporti sessuali. (Serena Marotta)

© Riproduzione Riservata.