BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

LA MECCA/ Video: gru crolla sulla Grande Moschea, più di cento morti

Una grossa gru è crollata ieri sulla Grande Moschea della Mecca uccidendo più di cento persone, si tratta del cuore della religione islamica dove si recano milioni di pellegrini

Immagine di archivio Immagine di archivio

Strage di pellegrini ieri alla Mecca, la città santa dei musulmani. Una enorme gru impegnata nei lavori di ampliamento della Grande Moschea è crollata sull'edificio. I morti sarebbero più di cento, oltre duecento i feriti di cui diversi in gravi condizioni. La gru serviva per ingrandire la già gigantesca costruzione, per far sì che potesse arrivare a ospitare anche tre milioni di persone, ma per motivi ancora da capire (anche se ieri sulla città gravavano forti pioggie e forti venti) è crollata improvvisamente sull'edificio. Dentro, come sempre, numerosi fedeli islamici. La Mecca come si sa è la meta obbligatoria per tutti i musulmani che almeno una volta nella loro vita vi si devono recare in pellegrinaggio: qui infatti secondo la tradizione è nato il profeta Maometto. Inoltre la Grande Moschea contiene il sacro cubo nero, la Kaaba verso il quale i musulmani di tutto il mondo si rivolgono quando pregano. Per una inquietante coincidenza ieri si ricordava l'attentato dell'11 settembre 2001. I lavori di ampliamento della moschea sono a cura della famiglia di Osama bin Laden, il terrorista che aveva organizzato gli attacchi contro le Torri Gemelle quattordici anni prima. 

© Riproduzione Riservata.