BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SERPENTI NEI GABINETTI/ Australia, invasione di rettili nei WC: colpa della siccità

Pubblicazione:

Immagine di archivio  Immagine di archivio

E' una invasione di serpenti, quella che si sta registrando nelle abitazioni nel nord del Queensland, in Australia. Un pitone lungo due metri e mezzo è stato trovato in una toilette una settimana dopo che un altro animale lungo questa volta tre metri era stato trovato in un altro bagno. C'è voluto un esperto di caccia ai serpenti, Elliot Budd, per tirarli fuori impiegandoci più di un quarto d'ora. L'uomo ha raccontato che gli animali erano arrotolati nel WC immobili, fissandolo senza muovere la testa. Dopo averlo tenuto immobile per circa un quarto d'ora, ha raccontato, l'animale è uscito fuori da solo. Ha detto che non gli era mai successo di rimuovere serpenti da una toilette, spesso invece gli capita di farlo dalle piscine, cucine e uffici. In quella zona infatti la siccità è abbastanza normale e il clima è secco e i serpenti amano nascondersi in posti umidi e ultimamente stanno diventando sempre più coraggiosi infilandosi nelle abitazioni e nascondendosi nei WC. Secondo gli esperti nei prossimi giorni episodi di questo tipo si ripeteranno per via del clima estremamente secco della regione.



© Riproduzione Riservata.